Home / Destinazione  / Costa Smeralda  / Costa Smeralda/Spiagge  / Spiaggia dell’Elefante, una caletta che toglie il fiato

Spiaggia dell’Elefante, una caletta che toglie il fiato

Un angolo di paradiso che nel 1976 affascinò l'attore Roger Moore durante le riprese di un film della saga di 007

Ph Marcello Chiodino

Un mare che toglie il fiato e una vegetazione che cresce fitta e rigogliosa. E poi una roccia che emerge dall’acqua e si allunga verso il bagnasciuga: un capolavoro della natura che nelle sue forme ricorda un cucciolo di elefante. È proprio per questo che la magnifica caletta a pochi passi dall’Hotel Cala di Volpe e da La Celvia è stata ribattezzata Spiaggia dell’Elefante. Un angolo di paradiso che nel 1976 affascinò l’attore Roger Moore che, durante le riprese in Costa Smeralda del film La spia che mi amava della celebre saga di 007, vestiva i panni del mitico James Bond.

L’incontaminata e selvaggia Spiaggia dell’Elefante è molto amata dai frequentatori della Costa Smeralda anche per i colori del suo mare, con tutte le sfumature del blu e del celeste, e per il candore della sua sabbia. Tutto attorno dominano il verde scuro della macchia mediterranea e le basse e morbide scogliere che si tuffano nell’acqua.

Ph Marcello Chiodino

Di fronte si può invece ammirare la linea di costa con in primo piano le spiagge di Liscia Ruja e Li Itriceddi, anche loro tra le più belle della Gallura. La Spiaggia dell’Elefante, chiamata anche Elephant Beach, che si trova lungo la baia di Cala di Volpe, è raggiungibile a piedi attraverso gli scogli oppure a nuoto, dalla barca o da La Celvia.

Come arrivare. Da Porto Cervo si procede in direzione sud lungo la strada provinciale 94. Si supera l’incrocio per Cala di Volpe e Capriccioli e si prosegue fino alla via che conduce alla spiaggia La Celvia, segnalata sulla destra da una roccia. Una volta arrivati alla spiaggia La Celvia, considerato che non esistono sentieri che portano direttamente alla Spiaggia dell’Elefante, proseguire verso destra lungo gli scogli fino ad arrivare alla caletta. Da Olbia, proseguire in direzione nord sulla statale 125. Poi imboccare la provinciale 73 per la Costa Smeralda e, dopo alcuni chilometri, svoltare a destra all’altezza di Portisco. Si prosegue sulla provinciale 94 fino all’incrocio per Cala di Volpe e Capriccioli, dove si svolta a destra per poi proseguire verso La Celvia.

Info utili. La spiaggia dell’Elefante, di piccole dimensioni, è totalmente libera. Non sono presenti punti ristoro.

Dario Budroni

Ph Marcello Chiodino

[aps-counter]