Home / Moda & Accessori  / Orologi & Gioielli  / David Beckham e Lady Gaga a cuore aperto in un film per Tudor

David Beckham e Lady Gaga a cuore aperto in un film per Tudor

I due brand ambassador di Tudor per la prima volta insieme si raccontano senza filtri

Ci sono brand ambassador, nel mondo dell’orologeria, che, oltre a sposare in pieno la causa del marchio, la rafforzano grazie alla loro immagine globale che li rende immediatamente riconoscibili, non solo agli appassionati dei segnatempo. In questo senso, Tudor ha fatto centro.

Due superstar per Tudor

Il marchio di casa Rolex ha infatti da tempo in squadra due giganti come David Beckham e Lady Gaga. L’ex calciatore britannico e la popstar americana sono stati infatti protagonisti di diverse campagne di Tudor, ma non sono mai apparsi insieme. Ora, invece, il marchio li ha fatti incontrare e il risultato è un breve film nel quale i due aprono il loro cuore in maniera inattesa.

 

Intimo e umano

Il corto è girato a Los Angeles; entrambi conoscono bene la California: a Malibu, Lady Gaga possiede una villa milionaria, mentre Beckham ha abitato a Beverly Hills negli anni in cui ha giocato nella squadra dei Los Angeles Galaxy.

I due si ritrovano in una villa panoramica, in una località segreta e, durante una chiacchierata, si presentano e si raccontano giocando una singolare partita a carte. In una serie di domande e risposte, ripercorrono le rispettive carriere, parlano delle loro famiglie e dell’approccio audace alla vita che li ha aiutati a raggiungere i loro obiettivi.

Dal dialogo emerge come determinazione, dedizione e concentrazione sono le qualità necessarie per essere i migliori e superare gli altri. Qualità che i protagonisti del corto firmato Tudor incarnano, ciascuno a modo proprio, anche in modo ironico. Nel film, infatti, Beckham scherza: “Se qualcuno mi dice di non fare qualcosa… io la faccio subito”, e Lady Gaga concorda: “Anch’io la faccio subito!”.

Particolarmente intimo il momento in cui entrambi rivelano quelli che erano i loro eroi dell’infanzia: “I miei genitori – dice Beckham -. Grandi lavoratori, persone della classe operaia: mia madre a 70 anni fa ancora la parrucchiera a Londra. Mio padre, invece, era un tecnico del gas”. “I miei idoli da giovane? – risponde Lady Gaga – Le nonne”.

L’artista si sofferma poi sui suoi momenti di maggior audacia e determinazione: “Quando una parte di me dice: non ci riesci, lascia perdere, e dubito di me stessa, c’è sempre un’altra vocina che mi dice che posso farcela, che devo essere più forte degli altri. Devi seguire quella voce e gridarlo!”. Alla fine, Beckham riassume così la loro situazione: “Riuscire ad avere una voce e farne buon uso… Siamo molto fortunati”.

M79250BA-0002_slate_fabric_slate_FF_PR

Vivere i valori del marchio

Un modo per fare proprio il payoff di Tudor, “Born To Dare”, che è molto più che un semplice motto: incarna infatti lo spirito e l’impegno costante a spingersi oltre per innovare, mettersi in gioco e aprire nuove frontiere. Riflette, in sostanza, la storia del Marchio e ciò che esso rappresenta oggi, ma fa anche riferimento alla visione di Hans Wilsdorf, fondatore di Tudor, che decise di produrre orologi in grado di resistere a condizioni più estreme.

Questi due protagonisti del nostro tempo hanno fatto proprie queste parole ripetutamente nel corso delle proprie carriere e oggi sono al vertice delle loro rispettive professioni. Nel corto, entrambi indossano un orologio Tudor della collezione Black Bay: lui, un cronografo in acciaio e oro, lei un Black Bay 36 mm.

Davide Passoni

[aps-counter]