Home / Moda & Accessori  / Moda Femminile  / Aquatic Serenade

Aquatic Serenade

Zuhair Murad, lo stilista libanese che ha stregato le celebrities

Zuhair Murad  è nato e cresciuto a Baalbek, in Libano, e fin da bambino, immerso in un suo mondo fantastico, disegnava abiti: “Non ricordo un giorno della mia vita senza una penna in mano!”, ama raccontare.

Dopo aver studiato moda a Parigi, nel 1997 apre a Beirut il suo primo atelier e nel 2001 presenta la sua prima collezione durante la settimana dell’Haute Couture parigina, attirando l’attenzione dei media internazionali. Nel 2005 lancia la prima collezione da sera ready to wear (Rendez-vous), più semplice delle precedenti, ma sempre di grande glamour e contemporaneità, pensata per soddisfare le esigenze di una sempre più ampia clientela. Nel 2006, apre la prima boutique in Melrose Building, nella Downtown di Beirut, e successivamente inaugura la sua Maison de Couture parigina nel cuore del Triangolo d’Oro, in Rue Francois I. Il piano terra dello showroom accoglie le collezioni prêt-à-porter, mentre al primo piano si trovano gli abiti di alta moda, gli abiti da sposa e l’atelier dove vengono create entrambe le collezioni.

 

Nel 2010, il couturier si trasferisce in un nuovo edificio di undici piani nel cuore di Beirut, un maestoso spazio che ospita non solo gli uffici aziendali, ma anche lo studio e i modellisti, i sarti e gli esperti di ricamo: da qui, l’anno successivo, Zuhair Murad dà vita a una collezione da sposa con capi senza tempo, romantici e sensuali, che riflettono in pieno il DNA del marchio.

 

Eletto membro della French Federation de la Haute Couture et de la Mode, nel 2015 inaugura il suo secondo showroom parigino dedicato allo sviluppo delle linee Prêt-a-porter e Accessory, al 68 di Rue Pierre Charron. Lo spazio di oltre 400 mq riflette l’universo di Murad in un ambiente dal raffinato design in legno laccato bianco e vetro, in cui trova sede anche lo studio creativo. Oggi la Maison progetta, produce, distribuisce e vende capi di abbigliamento di alta moda fra i più ambiti del mondo, ed è presente in oltre 150 punti vendita internazionali con piani di ulteriore espansione nei prossimi anni. Veste le più importanti personalità e celebrities, fra queste Marion Cotillard, Taylor Swift, Ivana Trump, Beyoncé Knowles, Jennifer Lopez, Shakira, Katy Perry, Vanessa Williams e Blake Lively, e di frequente i suoi abiti sfilano sui red carpet degli Academy Awards e degli Oscar.

Lo stile di Zuhair Murad mixa tradizioni antiche con un tocco di innovativa modernità, e la sua mission è la continua ricerca di artigianalità, eleganza e fantasia. La perfezione è ciò che Zuhair Murad si sforza di raggiungere in tutte le fasi delle sue creazioni: dal concept al completamento di ogni capo, il risultato di un lungo e rigoroso savoir-faire artigianale sono una raffinatezza e preziosità che non temono rivali.

Per la collezione P/E 2019 lo spirito creativo di Zuhair Murad ha fatto un tuffo nel fondo dell’oceano. È nella ricchezza di questo elemento naturale che si incontrano nuance, texture e movimenti dall’eleganza organica che danno vita a un olimpo di sirene raffinate ma estremamente contemporanee. Ispirandosi all’orizzonte illimitato del mare, quando il luccicante oceano si fonde nel cielo notturno, Zuhair Murad offre la sua personale interpretazione grafica del lusso unito a una precisione certosina. Architettonico ma delicato, ogni modello offre un’eleganza fluida e ammaliante.

 

Un abito bustier jet black senza spalline è impreziosito da volant brillanti in chiffon di seta e lurex tono su tono, come un’onda che avvolge il corpo di chi lo indossa; abiti traforati con maniche a mantella e drappeggi fluenti si evolvono nei toni del blu profondo; giromanica in rilievo accarezzano il corpo evocando i solchi naturali dei gusci marini, e rielaborandoli con tulle di seta o garza. Una gonna a spacco con molteplici livelli di trasparenza dona alla pelle un tocco luminescente, con un drappeggio satinato e diafano. La lucentezza della madreperla, utilizzata per far splendere le muse del suo oceano, si declina in forma di perline, pieghe, ricami e cuciture radiose. Preziosi ricami di coralli ornano abiti sexy e ammalianti nelle nuance rosa conchiglia.

 

In armonia con il suo ambiente naturale e muovendosi con grande sicurezza, la donna Zuhair Murad combina la forza di carattere e l’istinto con un’allure leggiadra e dal glamour incomparabile.

Nathalie Anne Dodd

[aps-counter]